giovedì 22 giugno 2017

2° Run for Pro.gio. 2017

Dispositivo Fidal 2° Run for Pro.gio. 2017

Vi ricordiamo che le iscrizioni per la corsa competitiva sono da effettuare questa sera entro la mezzanotte, per tutti gli altri è possibile effettuare l'iscrizione anche sul posto sia per la corsa che per la camminata.

Il nostro gruppo Giannonerunning sarà presente vi aspettiamo

PARTENZA ORE 9.30 CORSO APPIO CLAUDIO - PISTA DI PATTINAGGIO

 

sabato 10 giugno 2017

6° lezione training per migliorare la corsa - rafforzamento arti inferiori

RAFFORZAMENTO ARTI INFERIORI



In questa lezione abbiamo preso in considerazione il rafforzamento specifico degli arti inferiori con l’utilizzo di un metodo di allenamento

CIRCUIT TRAINING.

Questo metodo è anche utile per l'allenamento cardiovascolare.
Parliamo della forza FORZA MUSCOLARE cioè “la capacità dell’organismo di vincere una resistenza esterna o di opporsi con un impegno muscolare”.

Allenando la resistenza alla forza, cioè quella capacità del nostro organismo di sopportare la fatica per periodi piuttosto lunghi nel tempo, eviteremo infortuni poichè è stato constatato che la causa di questi è dato dalla mancanza di un adeguato rafforzamento ed equilibrio muscolare.

Per questa ragione è buona norma prendere in considerazione di allenare tutti i distretti muscalari almeno ½ volte a settimana con un alleanamento a circuito sia per il potenziamento muscolare e per il miglioramento dell'allenamento cardiovascolare.

Di seguito un esempio (naturalmente si possono aggiungere altri esercizi) di allenamento a carico naturale che si può svolgere in qualsiasi parco con attrezzi casuali come ostacoli, panchine giochi ecc..

Cominciamo sempre l'allenamento con una breve corsa di 10/15 minuti più un riscaldamento articolare, esercitazioni per i piedi, qualche esercizio di flessibilità muscolare e poi via con il circuito che consiste in:

Allenati con noi

I NOSTRI ALLENAMENTI

Allenamenti collettivi al Parco della Pellerina, un gruppo di persone cordiali e disponibili pronte ad aiutarti per migliore e raggiungere i propri obbiettivi grazie al coach Nicola Giannone. Allenamenti di gruppo: Dal lunedì al sabato alle 12,30/13,00 fino alle 14,00 circa presso il Parco della Pellerina.
Domenica allenamenti di gruppo a seconda del programma di allenamento. 



I NOSTRI CORSI

Con istruttori qualificati si pone l'obbiettivo di motivare e far conoscere la miglior tecnica per correre e per allenarsi sia a livello fisico che mentale.

Dalla preparazione di base ad un adattamento mentale alla fatica.

A chi è rivolto il corso? Quali sono gli obbiettivi?

- Perdere peso
- Migliorare la tecnica di corsa
- Migliorare la capacità organica
- Aggregazione

Tutto ciò lo faremo con l'allenamento fisico, l'adattamento mentale e il condizionamento organico.




STAGE

Insieme per attivare il nostro corpo e la nostra mente a contatto di una natura motivante e rilassante, correndo e muovendo il corpo in sintonia con una metodica allenante. Per parlare di tutto ciò che riguarda la preparazione fisica e i metodi di allenamento , l'alimentazione. Per valutare insieme lo stato di forma e programmare di conseguenza gli allenamenti. Per trascorrere insieme una piacevole vacanza.



 Info stage estivo: www.giannonerunning.com

giovedì 8 giugno 2017

Libri d’atletica: “Correre nel vento” di Stefano Frascoli


è una raccolta di 46 racconti brevi che parlano di emozioni, sensazioni, sfide e passioni che circondano il meraviglioso mondo dell’atletica leggera. Queste storie si addentrano nel profondo dei sentimenti e dell’animo dei runners, da cui nasce la loro primordiale vocazione. Si tratta di un’opera suddivisa in quattro capitoli di modo che la narrazione, pagina dopo pagina, sia sempre più intensa e coinvolgente.
 
I protagonisti non sono dunque campioni, bensì atleti ‘normali’ che si raccontano in questo libro e mettono in luce la realtà di un mondo fantastico e ancora in parte inesplorato: il mondo della corsa. Citiamo il blog relativo al libro:
“…i racconti brevi contenuti all’interno di esso parlano sì di atletica, ma intesa come metafora della vita, e che certi personaggi, comparsi per la prima volta nel primo capitolo nelle vesti di ragazzini, compaiano anche nei capitoli successivi, stavolta cresciuti e alle prese con quello che l’autore definisce l’insostenibile peso dei secondi. A tutto questo c’è una spiegazione: il libro è suddiviso in quattro capitoli come se fosse una gara di ottocento metri, divisa a sua volta in quattro frazioni di pari lunghezza ma di differente intensità fisica e psicologica; il primo capitolo infatti si intitolata Metri 0 – 200, con il chiaro riferimento alla fase della vita atletica di quando si è ragazzini e ancora non si conoscono le ‘vere fatiche’. Pertanto i tre capitoli successivi si intitolano rispettivamente Metri 200 – 400, Metri 400 – 600 e Metri 600 – 800, in modo tale che la narrazione divenga, da un punto di vista sostanziale, sempre più intensa e coinvolgente”.

Una sorta di corsa della vita in cui dalle velocità estreme dei primi 200 metri, si rallenta progressivamente verso il traguardo, annaspando sempre di più per raggiungere il traguardo, faticando, sudando, vedendo scorrere tutto al rallentatore, avendo tempo per riflettere sugli errori dei primi metri che hanno portato a quella troppa fatica, o alle scelte intelligenti che danno più freschezza per affrontare l’ultima salita. Un’opera che vale la pena di leggere e che avvicina questo mondo sportivo a quello del quotidiano, cercando di infrangere quella sorta di barriera che separa i due mondi nel nostro immaginario: l’evasione che in
Per chi fosse interessato è acquistabile nel nostro negozio Giannonesport Corso Regina Margherita n. 221 Torino.
 
Ogni informazione è rinvenibile su http://correrenelvento.blogspot.it/